Daniele Giovani Design a Venezia 79 tra divismo, cinema ed arte

45

daniele giovani designNell’esclusiva cornice del Festival di Venezia, il prestigioso hotel Ausonia Hungaria del Lido, ospiterà dal 7 al 9 settembre un’esposizione di alcune delle più eleganti calzature del nuovo brand Daniele Giovani Design. Inoltre, in occasione della Cena di Gala dell’8 settembre, alcune calzature della collezione saranno messe in risalto alla presenza di attori nazionali ed internazionali.

Il rinomato hotel, caratterizzato da un elegante e affascinante stile Liberty e situato in Granviale Santa Maria Elisabetta 28 al Lido, rappresenta un esclusivo scenario per le calzature Daniele Giovani Design, che si distinguono per l’immaterialità seduttiva della luce che prende forma nella preziosità dei pellami.

Da qui il nome della collezione Metafore di Luce, presentata durante la Fashion Week di Montecarlo: grazie al sapiente uso di materiali pregiati dai riflessi luminosi e cangianti, richiama lo stupore che suscitano certe albe o tramonti quando il cielo si tinge di riflessi dorati.

Il colore oro, dal fascino senza tempo, rappresenta l’energia, il movimento, l’apertura verso l’esterno e ci accompagna alla ricerca di nuove mete.

Le lavorazioni artigianali, insite nel Made in Italy, sono molteplici: trafori sinuosi o geometrici, rouches dal tocco femminile, eleganti cavigliere gioiello, luminosi tubolari e raffinati puntali dorati.

Metafore di luce si rivolge a una donna che ama arricchire il proprio stile con accessori di ricerca, che apprezza i dettagli e vuole distinguersi con classe: una donna romantica e cosmopolita che si oppone all’ovvietà, una donna che vuole piacere e “brillare sul red carpet urbano”.