Dati Istat sull’occupazione, la soddisfazione di Colletti (M5S)

ROMA – “Arrivano dati positivi dal mercato del lavoro che confermano il lavoro ben fatto fino ad oggi. Il tasso di disoccupazione, cioè il numero di persone che cerca un impiego e non lo trova sul totale della forza lavoro, scende al 9,9% e si assesta ai minimi dal 2012. In calo anche quella giovanile che scende al 30,5%”. Queste sono le parole del deputato Andrea colletti a seguito della pubblicazione dei dati Istat sull’occupazione.

“I dati pubblicati oggi dall’Istat ci confermano che le politiche sul lavoro introdotte dal M5S nell’ultimo anno continuano a generare risultati positivi. Il tasso di disoccupazione è in diminuzione sia rispetto al trimestre precedente sia in confronto a un anno prima. Nel secondo trimestre dell’anno, infatti, continua a calare il numero dei lavoratori a termine e crescono gli occupati a tempo indeterminato”, sottolinea Colletti.

L’obiettivo del nuovo governo è “proseguire su questa strada, andando a incrementare e rendere più efficace le attuali misure come reddito e pensione di cittadinanza, e procedendo col taglio del cuneo fiscale per i lavoratori e l’introduzione di un salario minimo orario”, conclude Colletti.