Di Battista contro Draghi: “Non ha trovato un solo euro a sostegno delle categorie più disagiate”

36

ROMA – “Ad oggi Draghi, il “migliore tra i migliori”, non ha trovato un solo euro a sostegno delle categorie più disagiate. E i poveri si stanno moltiplicando. I nuovi poveri sono i padri separati, categoria spesso umiliata dalla Legge, sono i giovani e i giovanissimi ai quali la flessibilità ha regalato una minor qualità di vita. I nuovi poveri sono le donne con i figli piccoli, per loro la chiusura delle scuole è stata una tragedia difficilmente comprensibile. I nuovi poveri sono anche i cassaintegrati perché, in taluni casi, uno stipendio ridotto significa dover addirittura cambiare la dieta alimentare. E si tratta di rinunciare alla carne o al formaggio, mica al foie gras…”.

Così, sulla sua pagina Facebook, Alessandro Di Battista (foto), ex parlamentare del Movimento 5 Stelle, che torna così a criticare il presidente del consiglio Mario Draghi.