Di Maio minacciato per il sostegno al vaccino, la solidarietà di Teresa Bellanova

19

ROMA – “Piena solidarietà, mia e di Italia Viva, a Luigi Di Maio, vittima di minacce per aver detto parole chiare e nette a favore della campagna vaccinale e aver stigmatizzato la violenza dei no-gree pass definendola pericolosa degenerazione. Lo ripetiamo da mesi: il vaccino e il green pass sono l’unico modo per mettere in sicurezza tutti i cittadini, soprattutto le persone più fragili, e lavorare sul rilancio sociale ed economico delle nostre comunità. L’unico modo per riportare a scuola, in sicurezza, le ragazze e i ragazzi”.

Così Teresa Bellanova, parlamentare di Italia Viva, che aggiunge: “La violenza e le minacce non potranno impedire al Paese di riprendere in mano il proprio destino. L’intero arco parlamentare ha la responsabilità di dire parole chiare, mettendo all’indice violenza, minacce, aggressioni. Adesso. Dopo, rischia di essere troppo tardi. Chi pensa a rendite di posizione lo fa sulla pelle degli italiani”.