Di Maio: “Il Reddito di Cittadinanza è una delle leggi di cui vado più fiero”

54

ROMA – “Il Reddito di Cittadinanza è una delle leggi di cui vado più fiero. Anche se provano ad attaccarlo in ogni modo, noi non molliamo: dalla nostra parte ci sono quelle tante famiglie italiane che hanno ritrovato la dignità”. Lo afferma su Facebook Luigi Di Maio, che cita poi un passaggio del suo libro “Un amore chiamato politica”:

“Il reddito di cittadinanza è una misura principalmente a sostegno delle persone in difficoltà. È un bene? Credo di sì. Il Paese ne ha davvero bisogno? Ne sono convinto. Ho incontrato in questi anni centinaia di genitori che mi hanno abbracciato con le lacrime agli occhi perché finalmente avevano i soldi per poter comprare gli occhiali da vista ai propri figli. Tutto questo sui media e sui giornali non è mai finito. Contro il reddito è stata pianificata e orchestrata la più grande campagna diffamatoria degli ultimi vent’anni, perché la verità che nessuno ha il coraggio di dire è che una parte non marginale di questo Paese “schifa” e denigra le persone povere. Ne ha timore, impressione, paura. Questa è un’altra forma di classismo insita nella nostra cultura. È meglio non vedere ciò che ci spaventa. È così che però il Paese resta immobile, dal punto di vista dei diritti fondamentali, della persona, della dignità umana”.