Di Maio: “Sul 5G le norme più stringenti”

SHANGHAI – “Devo dire molto onestamente che dagli Usa non è mai arrivato un attacco” sulla Via della Seta. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, per il quale “l’unica premura o preoccupazione che avevano gli Usa, e che avevamo anche noi, è sul 5G in generale”.

Su questo punto, ha osservato il ministro incontrando i media italiani al Ciie di Shanghai, “devo dire che l’Italia ha la normativa più restrittiva d’Europa. Spero che sul 5G tutti i Paesi europei possano adeguarsi alla nostra normativa”.