“Diario delle vacanze in montagna” arriva in Alto Adige

18

ROMA – “Diario delle vacanze in montagna”, la versione estiva di “Diario di casa”, arriva in Alto Adige. Da giovedì 14 luglio, alle 18, il programma, ideato e condotto da Armando Traverso, farà conoscere ai piccoli telespettatori e alle loro famiglie tante attività che si possono fare nei tanti comuni e località in provincia di Bolzano. La trasmissione, che ha debuttato il 4 luglio in Trentino, sta registrando ottimi risultati in termini di ascolti. In particolare la trasmissione sarà in alcune località della Val Badia come San Martino, Oies, Pedraces, Plan de Corones, La Valle e della Val Gardena come Santa Cristina, Selva, Ortisei e Vallunga.

Bambini e famiglie andranno alla scoperta della natura e delle tradizioni locali. Impareranno tutto sulle api, sul biowatching , la pesca sul fiume, i sentieri geologici, la raccolta del fieno, le arti tradizionali della tessitura e della scultura del legno, i costumi e gli abiti della valle, sempre accompagnati da un ricco parterre di esperti – guide alpine, geologi, biologi, botanici – pronti a rispondere a qualsiasi domanda e a dare indicazioni utili a vivere la montagna nel modo più adeguato e responsabile. Non mancheranno i video mandati dai bambini da casa. Le puntate sono disponibili anche su RaiPlay. La trasmissione si concluderà sabato 23 luglio.

“Diario delle Vacanze in montagna” è un programma della direzione Rai Kids, realizzato in collaborazione con l’Azienda per il turismo della Val di Fiemme, l’Azienda per il turismo Altopiano di Pinè, l’Azienda del turismo Madonna di Campiglio – Pinzolo – Val Rendena, l’Assessorato alla Formazione e Cultura ladina della Provincia Autonoma di Bolzano e le associazioni turistiche della Val Badia e della Val Gardena. La trasmissione è un programma ideato e condotto da Armando Traverso scritto con Paola Angioni e Stefano Acunzo, per la regia di Claudia Pascazi e Francesca Ballerini.