Dopo Elon Musk anche Mark Zuckerberg sbarca su Clubhouse: parla di smart working e realtà virtuale

94

WASHINGTON – Anche Mark Zuckerberg, l’inventore del più grande social network al mondo, sbarca su Clubhouse, la piattaforma solo vocale e a inviti di cui si parla tanto in questi giorni. Il Ceo di Facebook ha creato l’account “Zuck23” per partecipare a “The Good Time Show” in cui ha discusso di realtà virtuale. Nei giorni scorsi allo stesso programma ha partecipato Elon Musk, patron di Tesla e Space X, che ha mandato in tilt la piattaforma per gli accessi.

Secondo Zuckerberg, nei prossimi 5-10 anni metà del personale di Facebook potrebbe lavorare da remoto su base permanente, indipendentemente dalle pandemie globali, per questo l’uso della realtà aumentata potrebbe servire: “Dovremmo teletrasportarci, non trasportare noi stessi”, ha detto. Al di là dei contenuti del suo intervento, a fare notizia è che l’uomo che ha inventato il social network da 2,8 miliardi di utenti mensili, abbia aperto un profilo su Clubhouse che ne conta 5 milioni.