Draghi: “La vicenda della Bielorussia non influenza l’allargamento ai Balcani”

26
Il presidente del consiglio Mario Draghi

ROMA – “L’integrazione dei Balcani occidentali in Ue non dipende da circostanze occasionali, è scritta nel futuro dell’Ue, quello che succede in Bielorussia non influenza questo processo, e l’Italia non lo pensa”. Lo ha detto Mario Draghi rispondendo a una domanda dopo l’incontro con il premier albanese Edi Rama.

“Non ho avuto notizia di un vertice straordinario su questo: è uno dei problemi, l’immigrazione, dove l’uso dei migranti è diventato uno strumento di politica estera”, ha aggiunto il presidente del consiglio italiano.