Droga, Dadone: “Superare gli steccati ideologici, è cambiato tutto”

23

ROMA – “E’ un tema divisivo e tutto si è polarizzato su quello. Ma ciò che io auspico per il delicatissimo discorso delle droghe è un dibattito costruttivo che vada al di là degli steccati ideologici”. Lo ha detto, in un’intervista al Corriere della Sera, Fabiana Dadone, ministro delle Politiche giovanili. Lei è favorevole alla legalizzazione della cannabis? “L’ho detto molte volte”.

Però l’attacco alla legalizzazione della cannabis è arrivato dalla maggioranza di governo, dalla ministra Gelmini, da Salvini: “Non stiamo scoprendo nulla. Sappiamo bene che la maggioranza di questo governo non è omogenea. E’ comunque il Parlamento che decide e decide quali sono le prerogative…”, ha concluso la Dadone.