A Dubai la giornata delle Regioni, Fedriga: “L’autonomia è una battaglia nazionale”

64

DUBAI – “E’ la prima volta che le Regioni partecipano insieme a un evento internazionale. E io penso che questa unita’ sarà un metodo. Stiamo tutti lavorando insieme alla ministra agli Affari Regionali Mariastella Gelmini per portare a casa quello che sarà un risultato storico. Perchè la grande novità è che oggi ci sono parecchie Regioni del Mezzogiorno che chiedono l’autonomia che quindi è diventata una battaglia. Anzi: un’opportunita’ nazionale”. Lo afferma il presidente della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga, intervistato dal Corriere della Sera da Dubai, alla cui Expo oggi si celebra la Giornata delle Regioni italiane.

E’ la prima di una serie di iniziative – sottolinea Fedriga a proposito del primo evento internazionale che vedono le Regioni protagoniste – che vogliamo presentare, con le nostre diversità, tutte insieme. E’ l’inizio di un lavoro di partnership tra i territori del Paese che può toccare una grande varieta’ di argomenti, a partire dal turismo. Vogliamo proiettare all’estero le nostre potenzialità. Venire all’Expo serve ad allacciare i contatti che poi andremo a sviluppare”.

“La tragedia immane che è stata la pandemia – mette in evidenza il Governatore del Friuli- ha offerto l’opportunità di valorizzare il lavoro dei territori. La collaborazione vera tra parti diverse della Repubblica ci ha consentito di affrontare la pandemia in maniera efficace. E io credo che ci permetterà di far fronte anche il dopo. Dare modo ai territori di esprimere al meglio le loro possibilità e potenzialità sarebbe e sarà un aiuto al sistema Paese, non una gratificazione per i Presidenti”.