Ecco gli atleti che parteciperanno all’Isuzu IRONMAN 70.3 World Championship 2018

TAMPA – I migliori talenti del triathlon si daranno appuntamento a Nelson Mandela Bay, in Sudafrica per il Campionato mondiale Isuzu IRONMAN 70.3 2018 l’1 e il 2 settembre. Con una platea di professionisti di altissimo livello, sarà un evento storico essendo la prima volta che l’IRONMAN 70.3 World Championship si svolge in Africa.

“Ancora una volta abbiamo un parterre di atleti professionisti di altissimo livello pronti a darsi battaglia in questa finale del campionato. Attendiamo con impazienza un grande evento di due giorni”, ha dichiarato Andrew Messick, Presidente e Amministratore delegato di IRONMAN. “Nelson Mandela Bay a Port Elizabeth, in Sudafrica, è il luogo ideale per ospitare l’IRONMAN 70.3 World Championship che, per la prima volta, arriva sul continente africano; atleti provenienti da tutto il mondo sono pronti a vivere un’esperienza unica”.

Nel 2017, Daniela Ryf (CHE) ha aggiunto ai suoi successi il terzo titolo mondiale IRONMAN 70.3 in quattro anni. Ryf cercherà di arrichhire ulteriormente la sua impressionante carriera e di conquistare nuovamente il titolo nel 2018. A darle battaglia la seconda classificata all’IRONMAN 70.3 World Championship 2017 Emma Pallant. Con la presenza di donne professioniste di primissimo piano, la lista di partenza si presenta come una delle più forti di sempre.

A sfidare queste campionesse di livello mondiale ci sarà un gruppo di atlete di talento con tanta voglia di affermarsi, guidate da donne del calibro di Melissa Hauschildt (AUS), vincitrice dell’IRONMAN 70.3 World Championship 2013 e seconda classificata nel 2016, Heather Wurtele (CAN), seconda in diverse edizioni dell’IRONMAN 70.3 World Championship, Jeanni Seymour (ZAF), più volte campionessa RONMAN 70.3 e l’emergente Sarah True (USA).

Di seguito la lista di partenza completa delle donne professioniste all’Isuzu IRONMAN 70.3 World Championship 2018:

BIB COGNOME NOME PAESE
1 Ryf Daniela CHE (Svizzera)
2 Pallant Emma GBR (Regno Unito)
4 True Sarah USA (Stati Uniti d’America)
5 Hauschildt Melissa AUS (Australia)
6 Seymour Jeanni ZAF (Sudafrica)
7 Frederiksen Helle DNK (Danimarca)
8 Haug Anne DEU (Germania)
9 Wurtele Heather CAN (Canada)
10 Watkinson Amelia NZL (Nuova Zelanda)
11 Huetthaler Lisa AUT (Austria)
12 Kaye Alicia USA (Stati Uniti d’America)
14 Simmonds Imogen CHE (Svizzera)
16 Oliveira Pamella BRA (Brasile)
17 Langridge Fenella GBR (Regno Unito)
18 Lewis Sarah GBR (Regno Unito)
19 Findlay Paula CAN (Canada)
20 Jerzyk Agnieszka POL (Polonia)
21 Czesnik Maria POL (Polonia)
22 Palacio Romina ARG (Argentina)
23 Salthouse Ellie AUS (Australia)
24 Blatchford Liz AUS (Australia)
25 Eberhardt Anna HUN (Ungheria)
26 Harari Lotty PAN (Panama)
27 Seidel Kirralee AUS (Australia)
28 Sheedy-Ryan Felicity AUS (Australia)
29 Herlbauer Michaela AUT (Austria)
30 Watkinson Annah ZAF (Sudafrica)
31 Nieuwoudt Magda ZAF (Sudfrica)
32 Hartikainen Heini FIN (Finlandia)
33 Mathews Laura USA (Stati Uniti d’America)
34 Vodickova Radka CZE (Repubblica Ceca)
35 Morris Kerry AUS (Australia)
36 Basso Anne FRA (Francia)
37 Mahn Bruna BRA (Brasile)
38 Riveros Barbara CHL (Cile)
39 Fletcher Jenny CAN (Canada)
41 Dingman Danielle USA (Stati Uniti d’America)
42 Gehnboeck Sylvia AUT (Austria)
43 Charles Lucy GBR (Regno Unito)
44 Wiens Kyra USA (Stati Uniti d’America)
45 Hering Jackie USA (Stati Uniti d’America)
46 Bracegirdle Sonia NZL (Nuova Zelanda)

Sul fronte maschile, un gruppo altrettanto determinato cercherà di strappare il titolo di quest’anno al due volte campione del mondo IRONMAN 70.3 Javier Gomez (ESP) che torna a difendere la sua corona. Jan Frodeno (DEU), che ha trascorso gran parte della sua educazione in Sudafrica, già campione del mondo IRONMAN 70.3 nel 2016, ha ottenuto importati vittorie come all’IRONMAN 70.3 Oceanside ad inizio stagione e all’IRONMAN European Championship lo scorso luglio. Ben Kanute (USA), secondo classificato all’IRONMAN World Championship 2016, torna in campo per conquistare un altro podio.

Al suo primo tentativo in un campionato IRONMAN 70.3 ci sarà anche Alistair Brownlee, due volte medaglia d’oro olimpica. A completare il tutto, Sam Appleton (AUS), che ha chiuso al quarto posto lo scorso anno, ha condotto un’ottima stagione 2018 con una vittoria all’IRONMAN 70.3 Santa Rosa. Questi sono solo alcuni dei nomi di spicco della lista PRO uomini che si schiereranno tra circa tre settimane all’Isuzu IRONMAN 70.3 Wolrd Championship 2018.

Di seguito ecco la lista PRO uomini dell’Isuzu IRONMAN 70.3 World Championship 2018:

BIB COGNOME NOME PAESE
1 Gomez Noya Javier ESP (Spagna)
2 Appleton Sam AUS (Australia)
3 Frodeno Jan DEU (Germania)
4 Von Berg Rodolphe USA (Stati Uniti d’America)
6 Weiss Michael AUT (Austria)
7 Kanute Ben USA (Stati Uniti d’America)
8 Mendez Cruz Mauricio MEX (Messico)
9 Wild Ruedi CHE (Svizzera)
10 Clavel Maurice DEU (Germania)
11 Currie Braden NZL (New Zealand)
14 Metzler Justin USA (Stati Uniti d’America)
15 Dreitz Andreas DEU (Germania)
16 Heemeryck Pieter BEL (Belgium)
17 Ascenco Santiago BRA (Brasile)
18 Vandendriessche Kenneth BEL (Belgium)
19 Riederer Sven CHE (Svizzera)
20 Jarrige Yvan FRA (Francia)
21 Amorelli Igor BRA (Brasile)
22 Bowden Adam GBR (Regno Unito)
24 Smales Elliot GBR (Regno Unito)
25 Toldi Fernando BRA (Brasile)
26 Brownlee Alistair GBR (Regno Unito)
27 Herbst Marcus DEU (Germania)
28 Tutukin Ivan RUS (Russia)
29 Aguayo Munoz Emilio ESP (Spagna)
30 Maciel Da Silva Paulo Roberto BRA (Brasile)
31 Cunnama James ZAF (Sudafrica)
33 Libin Alex USA (Stati Uniti d’America)
34 Azevedo Filipe PRT (Portogallo)
35 Van de Wyngard Felipe CHL (Cile)
36 Rea Tim AUS (Australia)
37 Haller Adrian CHE (Svizzera)
38 Guilloux Arnaud FRA (Francia)
39 Fisher Ryan AUS (Australia)
40 Reichel Horst DEU (Germania)
42 Roche Kieran AUS (Australia)
43 Buckingham Mark GBR (Regno Unito)
44 Carrillo Alan MEX (Messico)
45 Kastelein Nicholas AUS (Australia)
46 Rolli Markus DEU (Germania)
48 Neumann Max AUS (Australia)
49 Ackermann Johann DEU (Germania)
50 Moreno Molins Albert ESP (Spagna)