Edoardo Vianello, protagonista a L’Autostoppista su Rai Isoradio

55

igor righetti con byronGiovedì 10 febbraio, a “L’autostoppista” di Igor Righetti, in onda su Rai Isoradio dalle 17 alle 18, salirà a bordo il cantautore Edoardo Vianello. Alla domanda di Righetti sul politicamente corretto che ha infettato l’Italia e sulla canzone “I watussi” del 1963 che oggi sarebbe considerata politicamente scorretta, Vianello ha risposto: “Penso che il politicamente corretto sia una sciocchezza abbinarlo a qualcosa che già esiste. Va benissimo che da oggi decidiamo che sia politicamente corretto parlare di certe persone in una maniera anziché in un’altra, mi adeguo, ma che si vada a rimuovere un qualcosa che fa parte della storia, anche se è una piccola storia della musica, credo sia peggio che lasciare le cose come stanno in quanto sarebbe come mettere il dito nella piaga. Non ritoccherei mai una mia canzone, qualsiasi cosa avessi detto”.

Durante lo spazio delle dediche musicali, al cantautore è stato fatto ascoltare il brano “Andiamo a mietere il grano” di Louiselle. Vianello, ha domandato Igor Righetti, chi manderebbe a mietere il grano? La risposta è stata immediata: “Quei giovani cantanti che non hanno capito che senza la melodia la canzone muore”. Nella puntata di oggi saliranno a bordo il regista, sceneggiatore e compositore Stefano Reali; il medico veterinario Federico Coccia; l’influencer Lorenzo Castelluccio e l’esperto di gossip reduce dal GfVip 6 Biagio D’Anelli. Domani, oltre a Edoardo Vianello, parteciperà l’esperto di comunicazione Giampaolo Rossi.

“L’autostoppista” è il primo programma radiofonico pet friendly dove il co-conducente e co-conduttore è il bassotto Byron, seguitissimo format nato dalla creatività del giornalista e conduttore radiotelevisivo Igor Righetti. A tutt’oggi “L’autostoppista” ha dato un passaggio a 231 personaggi celebri rimasti in panne, da Renzo Arbore a Vittorio Sgarbi, da Piero Angela a Renato Pozzetto fino a Pupi Avati, Barbara Palombelli, Iva Zanicchi, Piero Chiambretti, Katia Ricciarelli, Beppe Severgnini, Mara Maionchi, Giovanni Allevi e Massimo Giletti. Ironia graffiante, radio dediche musicali e cinematografiche, esperti del mondo pet, influencer, inventori, imprenditori, personaggi celebri del mondo dello spettacolo, del giornalismo e della politica per raccontare i cambiamenti dell’Italia e dei suoi abitanti tra ricordi, aneddoti, curiosità, emozioni e ilarità. “L’autostoppista” può essere ascoltato sulle frequenze di Rai Isoradio (103.3 e 103.5), su RaiPlay Sound (www.raiplaysound.it/isoradio), tramite la app di Radio Rai e in podcast sul sito di Rai Isoradio.