Elezione del Presidente della Repubblica, Di Maio: “No a giochini politici”

15

Luigi Di MaioROMA – “I giochini politici di alcuni partiti non possono bloccare un Paese mentre lavoriamo senza sosta per la piena ripresa economica. Stiamo pianificando riforme e investimenti con i fondi del Pnrr, le stime economiche ci dicono che chiuderemo il 2021 con una crescita superiore al 6%. Davanti a questo scenario è una follia pensare di tramare sull’elezione del Presidente della Repubblica per fare in modo di andare a elezioni anticipate. Noi continuiamo a impegnarci al massimo, garantendo una guida solida al Paese”.

Lo afferma il ministro degli affari esteri Luigi Di Maio (foto), che parla poi di queste tematiche in un’intervista pubblicata ieri sul quotidiano “La Stampa”. Di Maio non si dice contrario a un’ipotesi Draghi al Quirinale, ma non nasconde che preferirebbe vedere l’attuale premier ancora al suo posto per non interrompere il buon lavoro fatto finora dal governo.