Elezioni, Calenda: “Errore fiamma nel simbolo di Fratelli d’Italia”

27

ROMA – “Ho riconosciuto, unico avversario, a Giorgia Meloni la nettezza delle sue affermazioni sul ripudio del fascismo. È tuttavia un grave errore tenere il simbolo di un partito fascista come l’Msi nel simbolo. È chiaro che Meloni non ha dimestichezza con le relazioni internazionali. All’estero l’ostentata matrice missina di Fratelli d’Italia renderà impossibile avere normali relazioni con i partner internazionali. Il rischio non è il fascismo in Italia, ma l’isolamento. Un dramma per un Paese che vive di Made in Italy e di sostegno finanziario Ue”.

E’ quanto scrive sul suo account Twitter il leader di Azione, Carlo Calenda (foto).