Elezioni, Decaro non si candida: “Non posso tradire Bari”

15
Antonio Decaro – foto sito ufficiale Comune di Bari

BARI – “‘Dovresti andare a dare una mano a Roma’. In questi giorni in tanti me lo hanno detto. Cittadini, amici, il partito. Lo ammetto, ci ho pensato. Perché credo che chi fa politica debba impegnarsi in prima persona. Sempre. Ma Bari è la mia città. La città dove sono nato. La città che ho promesso di amministrare. La città che otto anni fa mi ha messo una fascia tricolore sulle spalle. E non posso tradirla. Perché con questa città ho un patto da onorare. E perché qui a Bari, come in nessun altro posto nel mondo, io sono felice”.

Con queste parole, pubblicate sui propri profili social, il sindaco di Bari e presidente Anci Antonio Decaro annuncia la sua rinuncia a una candidatura alle elezioni politiche del prossimo autunno.