Elezioni: Letta, “Meloni sulla stessa linea di Trump”

24

ROMA – “Serve un’indagine? Per me la sanzione di opinione pubblica e reputazione è immensa. Non si può essere candidato leader del Paese quando si usa uno strumento così abietto, non si rispettano i diritti e si usa un fatto drammatico come quello”. Così Enrico Letta (foto) torna sul video dello stupro pubblicato da Giorgia Meloni.

“E’ gravissima la sottovalutazione, che Meloni cerchi di uscirne facendo finta di niente – ha detto il segretario del Pd a Rtl 102.5 – Ricordo che Twitter, Facebook e Instagram fecero la stessa con Trump quando travalicò i limiti della decenza: Meloni è sulla stessa linea di Trump, e Trump ha fatto una brutta fine”.