Elezioni, Renzi: “Terzo polo con Calenda? Se lui c’è, noi ci siamo”

21

ROMA – “La telenovela delle alleanze sta per finire, fortunatamente. Domenica vanno consegnati i simboli”, “Quest’area riformista, questo terzo polo, nel Paese c’è. A chi mi domanda: ‘ma che farete con Calenda, ora che Azione ha rotto il patto con il Pd?’, rispondo semplicemente che noi ci siamo. E siamo disponibili a dare una mano perché l’obiettivo di fare il Terzo Polo richiede generosità e impegno. Se Calenda ci sta, noi ci siamo”. Lo scrive il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, nella sua Enews.

“Se Calenda preferisce andare da solo, non lo capisco ma lo rispetto e gli faccio i migliori auguri. Non è un problema di firme o di liste: è un problema politico. La scelta è chiara. C’è una casa comune a Bruxelles, che si chiama Renew Europe. Se vogliamo costruirla anche in Italia, noi siamo della partita. Altrimenti amici come prima, ma nessun teatrino mediatico come quello di questi giorni”, conclude l’ex presidente del consiglio.