Elezioni, Toti: “Questa è la peggiore legge elettorale, una perversione”

23

giovanni totiRIMINI – “Abbiamo finalmente presentato le liste, credo con la peggiore legge elettorale mai stata prodotta nella storia dell’umanità, almeno da quando esistono le democrazie. Credo sia più una perversione che uno strumento di applicazione del consenso: uninominali, proporzionali, incroci di collegi, alternanza uomo donna, senza preferenze. Però le abbiamo presentate”: così il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, intervenendo al Meeting di Cl a Rimini.

“Noi abbiamo cercato di farle al meglio – ha aggiunto – con una lista ‘Noi moderati’ che ha una ambizione importante che è quella di ridare una casa ai moderati liberali popolari, anche socialisti e riformisti della politica italiana che hanno da tanto tempo una casa sempre più stretta, più residuale all’interno delle coalizioni”.

“In Liguria – ha concluso Toti – abbiamo dimostrato che ci può essere una coalizione di centrodestra equilibrata al centro, capace di politiche riformiste non scontate. Questo è quello che portiamo alla coalizione di centrodestra nella speranza che gli elettori possano scegliere il centrodestra ma un centrodestra riformista, garantista, europeista, che crede nei vaccini”, ha concluso Toti.