Energia: Salvini, “È emergenza nazionale per il 2022”

23

ROMA – “La pasta aumenta del 38%, poi il pane, tutto. L’energia e le bollette saranno l’emergenza nazionale del 2022, che non tutti hanno percepito. Ho chiesto a Draghi entro gennaio uno sforzo in più soprattutto per le imprese contro il caro energia”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, in una conferenza stampa a Montecitorio.

Salvini ha poi affrontato il tema del nucleare: “Il Paese più green è la Francia grazie ai reattori nucleari, il meno green la Germania. Chi vuole tutelare l’ambiente ha una via unica: nucleare pulito che non produce scorie”. Anche perché, ha ribadito, “l’emergenza energetica è pari a quella della pandemia: se non crescono gli stipendi ma si paga il doppio la bolletta si rischiano problemi gravi”.