Estate 2020: il podio marino è formato da Sicilia, Puglia e Toscana

Puglia GarganoMILANO – Il 50% degli italiani opta per le vacanze doppie, divise in due tempi. A fotografare la situazione dell’Italia con le valigie in mano sono i dati elaborati da Incontri-ExtraConiugali.com, il portale più sicuro dove cercare un’avventura in totale discrezione e anonimato, frutto dell’analisi di numerosi dati tratti da fonti ufficiali e da sondaggi interni che dimostrano come quest’anno il 51% degli italiani si concederà ben due vacanze, a fronte di un 10% che non potrà affatto permettersele.

Dai dati elaborati da Incontri-ExtraConiugali.com emerge inoltre che quest’estate il 90% dei vacanzieri ha deciso di partire tra fine giugno ed agosto, mentre il 10% punterà su vacanze più economiche a settembre ed ottobre. Con il 93% degli italiani che resta dentro i confini nazionali ed un esiguo 7% che invece opta per viaggi all’estero.

«Le vacanze dell’estate 2020 ricordano insomma quelle in voga negli anni Settanta del secolo scorso, quando si partiva in massa il primo agosto con l’auto carica all’inverosimile — perché ad agosto le fabbriche chiudevano — per rimanere rigorosamente in Italia», osserva il fondatore di Incontri-ExtraConiugali.com, Alex Fantini.

Ora come allora uno scarso 3% degli italiani trascorrerà un periodo di riposo sia in Italia sia all’estero. E saranno per lo più vacanze in coppia (46%) o con la famiglia (40%). Solo il 14% partirà da solo o con gli amici, capovolgendo le tendenze degli ultimi anni che vedevano il boom delle vacanze per single e di gruppo. Le destinazioni più gettonate? Il podio marino è formato da Sicilia, Puglia e Toscana, mentre la regione montana più richiesta è ancora una volta il Trentino Alto Adige. Nonostante il panico post Covid, il comune denominatore rimane per tutti il desiderio di trasgredire, con il tradimento — per chi è sposato o in coppia — al primo posto.

«Che si abbia scelto mete più vicine oppure si abbia preferito arrischiarsi all’estero, per tutti l’idea predominante è quella di prendersi una rivincita dalle restrizioni determinate dall’emergenza sanitaria», conclude il fondatore di Incontri-ExtraConiugali.com.