Europei di calcio 2032, Milano si candida per ospitarli

21

duomo di milanoMILANO – Milano si candida a ospitare i Campionati europei di calcio 2032. Lo ha deliberato la giunta comunale nel corso dell’ultima seduta. Nei mesi scorsi – ricorda la nota di Palazzo Marino – la Figc ha ufficializzato l’intenzione di candidare l’Italia ad accogliere le competizioni di Uefa Euro 2032. L’ipotesi della federazione prevede il coinvolgimento di dieci città italiane e dei rispettivi stadi: Milano, Roma, Napoli, Bari, Palermo, Cagliari, Genova, Bologna, Firenze e Torino.

Le gare si svolgeranno tra giugno e luglio 2032 e vedranno la partecipazione di 24 nazionali europee. Entro il 17 ottobre 2022 sarà inviato un dossier preliminare (preliminary bid dossier), riguardante aspetti operativi, infrastrutturali ed economici; e se accolto, entro il 13 marzo 2023 dovrà essere presentato il dossier finale (final bid dossier), con focus su aspetti legali ed eventuali approfondimenti. La procedura sarà coordinata da Figc. L’assegnazione definitiva di Uefa Euro 2032 è attesa per settembre 2023.