Gli eventi di oggi, 25 maggio 2020: tecnologia e concerti

Si svolge la prima giornata del Business Tech Forum 2020 ma, il 25 maggio, c’é anche il concerto di Giuseppe Albanese

Quai dirette ci aspettano, lunedì 25 maggio? Cominciamo subito alle ore 9 con il buongiornissimo di Marta Basso, in diretta sulla sua pagina ufficiale Facebook. Giovane e audace, ha vissuto in tre continenti, la sua parola preferita è innovazione e ha creato un motto che è diventato un movimento digitale che sottoscrivo #STOPWHINING!

La prima giornata del programma del Business Tech Forum 2020 organizzato da Core e Il Sole 24 Ore, a partire dalle ore 12, per analizzare quali sono i driver di innovazione in grado di supportare le aziende nelle sfide presenti e future: dalla valorizzazione dei Big Data all’importanza della connessione e della sua velocità, dalle direttrici di sviluppo della mobilità urbana all’innovazione nel sistema di reti sanitarie sino ai progetti di agricoltura 4.0. Nella tavola rotonda di apertura della due giorni, moderata dal Direttore del Sole 24 Ore Fabio Tamburini, un focus particolare sarà dedicato al ruolo giocato dal business dell’innovazione sulle imprese italiane per la ripartenza, con l’intervento del Vice Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Buffagni, del Presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti, dell’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Open Fiber Elisabetta Ripa, del Country Manager di Oracle Italia Fabio Spoletini e del Direttore di ENEL Italia Carlo Tamburi.La partecipazione è libera e gratuita previa registrazione su www.businesstechforum.it/

Torna per Visioninmusica, ma stavolta in diretta streaming dalla sua abitazione, il pianista Giuseppe Albanese, protagonista del prossimo “Live at Home”, alle ore 19, per una performance ad hoc sul canale YouTube dell’Associazione. L’artista interpreterà, nello specifico, i seguenti brani: “Valzer Triste” di Alfonso Rendano; “Rustle of Spring” di Christian Sinding; “The Man I Love” di George Gershwin (nell’arrangiamento di E. Wild); “Clair de Lune” di Claude Debussy e “Pas de deux” di Piotr I. Tchaikovsky, nell’arrangiamento di M. Pletnev. Durante l’esibizione verranno date le indicazioni per continuare a contribuire volontariamente con donazioni a favore dell’Azienda Ospedaliera Santa Maria di Terni, città natale di Visioninmusica, a sostegno del diritto alle migliori cure per i pazienti colpiti da Covid-19 nel contesto di una sicurezza sanitaria di interesse generale. Alle 24 i New Trolls saranno in diretta con http://italiauno.com.au (Australia) per raccontare i loro aneddoti e parlare della loro buona Musica Italiana.