Facebook rimuove 650 fake in vista del voto in Usa

WASHINGTON – Facebook cancella 652 tra profili e pagine considerati ‘fake’ e fa sapere di aver individuato una nuova campagna che sospetta essere stata lanciata sulla sua piattaforma per gettare scompiglio in vista delle elezioni di midterm negli Stati Uniti.

Alcuni degli account, fa sapere il social network, avevano origine in Iran e Russia.