Festival Dromos in Sardegna: ecco quando, il programma

91
Noa

ORISTANO – Festival Dromos in Sardegna, edizione numero 23. Musica, arti visive, incontri e altri eventi tra Bauladu, Cabras, Fordongianus, Neoneli, San Vero Milis, Villa Verde e la nuorese Ortueri. Tra i concerti segnaliamo quelli di Noa (3 agosto) e Niccolò Fabi (8 agosto). Tutti gli appuntamenti si terranno nel rispetto delle misure anti-Covid.

Misure che, per la protezione degli artisti e del personale tecnico, quest’anno saranno rafforzate grazie a un innovativo dispositivo di sanificazione di set e microfoni a tecnologia UV-C (la radiazione ultravioletta a onda corta, dall’alto potere germicida su batteri e virus), che farà il suo esordio proprio sui palchi di Dromos: si chiama Sanyphone e l’ha ideato e prodotto la Sanycar, azienda oristanese specializzata nelle soluzioni per la disinfezione profonda di aria e superfici con tecnologia proprietaria basata su UV germicidi.

Tra i partner che sostengono il festival, figurano la Regione Sardegna (Assessorato allo Spettacolo e Attività Culturali e Assessorato al Turismo), le amministrazioni dei Comuni interessati, la Fondazione di Sardegna, Cantina Bingiateris di Ortueri, Fondazione Oristano, Sardinia Jazz Network, Rete Sinis, ‘Du festival, Consulta Giovani di Bauladu, Bes • Best Events Sardinia, JIP • Jazz Italian Platform, Calagonone Jazz Festival, Mariposas de Sardinia e Radio Popolare.