Franciacorta, i valori di mercato dei vigneti e dei rustici

73

La MontinaMILANO – Il Franciacorta è senza alcuna ombra di dubbio tra i vini più pregiati del nostro Paese, un vero e proprio tesoro enoico: questo spumante metodo classico gode del riconoscimento Docg, e la sua produzione è consentita esclusivamente nell’omonimo territorio della provincia di Brescia. Ecco qui di seguito i valori di mercato dei vigneti e dei rustici secondo gli ultimi dati del gruppo Tecnocasa.

VIGNETI. Non sono presenti molti terreni coltivati a vigneti, si tratta di un mercato interno con i coltivatori più importanti che si contendono le aree. I valori variano a seconda dell’esposizione, del tipo di terreno nonché dell’età delle viti: si parte da minimo 200mila € per ettaro fino ad arrivare a cifre molto elevate.

RUSTICI. “In Franciacorta dopo il lockdown si registra la presenza di acquirenti seriamente intenzionati ad acquistare – afferma Mariaelena Saleri, Affiliata Tecnocasa – e con un buon budget di spesa. Devono però confrontarsi con un’offerta che è diminuita nel corso degli anni, in particolare per i rustici in posizioni panoramiche e in buono stato, che spesso hanno prezzi di richiesta elevati e lontani dal budget di chi cerca. Nella zona della Franciacorta, definita dai comuni di Passirano, Monticelli Brusati e Paderno Franciacorta si muovono in particolare acquirenti di prima casa che lasciano l’appartamento nel centro abitato per spostarsi in campagna e acquistare una soluzione indipendente con spazio esterno per godere di una miglior qualità della vita. Una buona spinta è arrivata dall’utilizzo del superbonus. Si cercano prevalentemente case di campagna da 150 a 200 mq con un terreno da 2000 mq per i quali spendere intorno a 200-250mila € al mq (da ristrutturare). In offerta, invece, prevalgono metrature da 300-400 mq con valori da 300mila €”.

“La ricerca di case di campagna interessa anche l’entroterra dei comuni di Iseo e Sarnico – spiega Massimo Rizzotti, Affiliato Tecnorete – dove, più spesso, si realizzano acquisti di casa sul lago. Cercano, in piccola parte, stranieri del Nord Europa ma si muovono prevalentemente acquirenti del luogo, alla ricerca di una prima casa tra le campagne e i vigneti della zona. L’area di Iseo, scoperta anni fa con l’installazione di Christo, gode della vicinanza dell’aeroporto di Orio al Serio. Interessano le soluzioni da 200-250 mq con un giardino di 1000-1500 mq. I valori per una soluzione da mettere a posto si aggirano intorno a 1000 € al mq. Anche nelle campagne di Erbusco, Cortefranca e Rovato si segnala una buona domanda di case di campagna o rustici che qui hanno quotazioni leggermente più elevate, 1200-1300 € al mq (da ristrutturare). Siamo nel cuore della Franciacorta con posizioni particolarmente panoramiche e ben servite dalla rete autostradale. Quest’ultimo aspetto è particolarmente apprezzato da chi cerca la prima casa trasferendosi da Brescia o Bergamo, target in aumento dopo il primo lockdown grazie anche alla possibilità di lavorare da casa. Il superbonus ha dato un impulso al mercato di queste tipologie immobiliari. Per ristrutturare un rustico occorre mettere in conto lavori a 1000 € al mq”.