Fuga d’amore per il nuovo editoriale sposa di Atelier Emé

105

fuga d'amore atelier emé

Nulla è più romantico di una fuga d’amore, un momento intimo, profondo e intenso che raccoglie ricordi indelebili nella vita di coppia. Atelier Emé ha scelto proprio il tema della fuga d’amore per il suo nuovo editoriale, che vede protagonista la modella Martaje Verhoef immortalata dal fotografo Xavi Gordo.

Le verdi campagne del Bresciano fanno da sfondo a questo momento magico e pieno di gioia, in cui i meravigliosi abiti della Collezione Sposa del brand, illuminati dalla calda luce del tramonto, sono i protagonisti del racconto: un’avventura poetica attende i due novelli sposi, che si preparano per il primo di una lunga serie di viaggi insieme, a bordo di un Cessna 182, che attraverso gli scatti diventa il punto di partenza di un nuovo romantico capitolo nelle loro vite.

Vaporose gonne in tulle e ricami in pizzo chantilly rebrodato, raffinati veli ed anche mollettine, cerchietti e cinture con perle e strass impreziosiscono le immagini con l’inconfondibile stile di Atelier Emé che ripropone un ventaglio di abiti pregiati che esprimo al meglio i diversi mood della Collezione Sposa. Il sole cala e illumina le linee morbide e scivolate degli strascichi e le trame di ramage floreale ad effetto 3D, che donano un tocco di femminilità in più ad ogni modello dell’editoriale Fuga d’Amore tra cui i modelli: Lara, Flavia, Mikaela, Gioia, Aurora, Angel, Lauren, Siria e Nina.

Non mancano le proposte moderne come il mini dress Viky e il sofisticato completo con giacca sartoriale doppiopetto e il pantalone dritto, per andare incontro alle esigenze di ogni sposa che sceglie la magia di Atelier Emé per il suo giorno speciale.