G7: Trump, ‘fake news’ le tensioni con gli altri leader

BIARRITZ – ‘Fake news’. Così Donald Trump, con una serie di tweet postati da Biarritz, bolla le notizie “false e inaccurate” sulle tensioni con gli altri paesi del G7 e sui rischi di recessione negli Stati Uniti. Gli incontri con i leader stanno andando “molto bene” e “il nostro Paese, economicamente sta andando alla grande”.

“Prima che arrivassi in Francia – scrive Trump – notizie false e disgustose sostenevano che le relazioni con gli altri sei Paesi del G7 fossero molto tese e che i due giorni di incontri sarebbero stati in disastro”. Allo stesso modo, prosegue, le fake news “stanno cercando di convincerci di una recessione, stanno tentando di spingere l’America verso tempi economici difficili, tanto peggio, tanto meglio, tutto pur di rendere la mia rielezione più difficile”.

Il premier britannico Boris Johnson ha però ribadito la contrarietà ai dazi: “Siamo per la pace commerciale, pensiamo che il Regno Unito nel complesso abbia beneficiato notevolmente negli ultimi 200 anni del libero mercato ed è quello che vogliamo continuare a vedere”.