Gazzelle, nuove date per il “Punk Tour”

ROMA – Prosegue senza sosta il successo di Gazzelle, il giovane artista romano che, dopo aver girato l’Italia con il suo “Punk Tour”, la tournée quasi tutta sold out che lo ha visto protagonista nei principali club di tutto il Paese, aggiunge un nuovo appuntamento estivo. Alle date già annunciate, infatti, si unisce il concerto di Marina di Pietrasanta (LU), previsto per mercoledì 10 luglio al Lofter Date in occasione del 40° festival de La Versiliana.

Il cantautore è reduce da una prima tranche di date invernali, inaugurate con due esclusivi sold out al Mediolanum Forum di Milano (1° marzo) e al Palazzo dello Sport di Roma (3 marzo), prima di arrivare nei club più importanti di tutta Italia fino al mese di aprile. Dopo la sorprendente performance al Concertone del Primo Maggio a Roma, a partire da fine giugno si prepara a tornare sui palchi di alcuni tra i più importanti festival estivi.

Recentemente, l’artista ha partecipato ai Seat Music Awards 2019 nella meravigliosa cornice dell’Arena di Verona, dove è stato insignito del premio per il live.

Gazzelle, all’anagrafe Flavio Pardini, è il giovane cantautore romano, tra i nomi di punta del panorama musicale italiano contemporaneo. Caratterizzate da un sound ricercato e da arrangiamenti minimal, le sue canzoni contano milioni di ascolti (i singoli “Sayonara”, “Nero” e “Meglio così” sono stati certificati oro da Fimi/GfK Italiae “Non sei tu” è disco di platino) e il primo tour, terminato a dicembre 2018 con tre date a Roma e Milano prodotte da Vivo Concerti, ha visto andare sold out oltre 90 live.

Il 30 novembre è uscito il suo ultimo album dal titolo “Punk” (Maciste Dischi/Artist First), che conta già in totale 60 milioni di stream ed è stato anticipato dai brani “Tutta la vita” e “Scintille”. Il disco contiene anche “Sopra”, singolo già certificato disco d’oro.

Dal 19 aprile è in rotazione radiofonica la title track “Punk”, quarto pezzo estratto dall’omonimo album, accompagnato dal nuovo videoclip prodotto da Antonio Giampaolo per Maestro Production e montato da Francesco Galli, con le riprese di Paolo Grossi e Gianluca Di Clemente (La Clique). Il video documenta la quotidianità di Gazzelle, in viaggio tra le varie tappe del tour, e termina proprio con il momento in cui l’artista lascia il backstage e, finalmente, sale sul palco, accolto da tutto l’entusiasmo dei suoi fan.