Gelmini condanna “le assurde minacce di morte e le intimidazioni” subite dalla presidente Casellati

14

ROMA – “Vicinanza al presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati. Condanniamo con determinazione le assurde minacce di morte e le intimidazioni subite dalla seconda carica dello Stato. Nel normale dibattito democratico non c’è spazio per estremismi e intemperanze”.

Lo ha scritto su Twitter Mariastella Gelmini (foto), ministro per gli Affari regionali e le autonomie, in merito alle minacce di morte ricevute da Maria Elisabetta Alberti Casellati.