Gelmini: “Il governo non può pensare di colorare la cartina dell’Italia e poi di scrollare le spalle”

ROMA – “Il governo non può pensare di colorare la cartina dell’Italia e poi di scrollare le spalle, abbandonando al loro destino interi territori. Le Regioni catalogate come ‘zona rossa’ avranno gravissime ripercussioni economiche e sociali. Servono impegni e fatti concreti. Subito, non tra qualche giorno o tra qualche settimana. Le imprese, i lavoratori, le famiglie, ma anche gli amministratori locali vanno rassicurati in questo momento particolarmente delicato. Forza Italia chiede che venga proclamato immediatamente il blocco fiscale per le Regioni rosse: Lombardia, Piemonte, Calabria, Valle D’Aosta. A chi non può lavorare lo Stato non deve chiedere un euro di tasse”.

Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini (foto), capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.