Gelmini: “Il nostro 8 marzo è per le donne che lottano e resistono”

41

ROMA – “È un 8 marzo particolare. Dall’Ucraina all’Afghanistan, all’Italia. Donne costrette a fuggire dalla guerra, dalla violenza, dalla paura. Donne coraggiose, silenziose. Donne che portano ancora sulle loro spalle il peso della pandemia. Donne costrette a scegliere se essere madri o lavoratrici. Donne che lottano e resistono, nonostante tutto. Il nostro 8 marzo è per loro”.

Così la ministra per gli affari regionali e le autonomie, Mariastella Gelmini (foto), che oggi ha partecipato alla cerimonia tenutasi a Palazzo del Quirinale per la Giornata Internazionale della Donna.