Gentiloni: “L’Ue taglia le previsioni di crescita della zona euro”

11

Paolo GentiloniBRUXELLES – Il Commissario europeo per l’Economia Paolo Gentiloni, parlando a Bruxelles, ha annunciato che l’Unione europea sta tagliando drasticamente le previsioni di crescita della zona euro per il 2022 portandole al 2,7% a causa dell’aumento vertiginoso dei prezzi dell’energia dovuto alla guerra in Ucraina che ha messo alla prova l’economia dei 27.

La guerra ha anche spinto l’Ue a rivedere bruscamente le sue previsioni sull’inflazione dell’eurozona per il 2022, con un aumento dei prezzi al consumo del 6,1% su base annua, molto più alto rispetto alla precedente previsione del 3,5%.