Gentiloni: “Mi accontento di poco. Vorrei che questo Governo andasse a casa”

Paolo GentiloniROMA – Un no deciso, senza se e senza ma, con l’auspicio che l’esperienza dell’attuale esecutivo gialloverde finisca presto. E’ ciò che giunge dall’ex ministro ed ex presidente del consiglio Paolo Gentiloni (foto), che questa mattina ha twittato: “Mi accontento di poco. Vorrei che questo Governo andasse a casa. Martedì”.

Gentiloni fa ovviamente riferimento alla scadenza del 20 agosto, quando in aula ci sarà la resa dei conti soprattutto tra il premier Giuseppe Conte e il ministro dell’interno Matteo Salvini.