Giulia Grillo chiede la sospensione temporanea dei brevetti sui vaccini Covid

22

ROMA – “Abbiamo chiesto al premier Draghi di farsi parte attiva nel promuovere, anche nella sua veste di presidente di turno del G20, la sospensione temporanea dei brevetti sui vaccini contro il Covid-19, ricorrendo al regime delle licenze obbligatorie disciplinate dall’Organizzazione Mondiale del Commercio, in un’ottica di rafforzata cooperazione e nel rispetto del valore costituzionale della tutela della salute”.

Così la parlamentare pentastellata Giulia Grillo (foto), ex ministra della salute, che ieri in aula ha illustrato l’interrogazione al presidente del consiglio, Mario Draghi, sulla necessità di sospendere temporaneamente i brevetti per i vaccini Covid: “È una proposta che il Movimento 5 Stelle porta avanti da tempo con numerosi atti parlamentari”, ha ricordato la Grillo.