Giulia Grillo: “Bene incontro al Mise per rilanciare il settore della farmaceutica in Sicilia”

19
Giulia Grillo

ROMA – Ieri, tenendo fede all’impegno preso in occasione del convegno organizzato da UIL e UILTEC Catania, l’ex ministra della salute Giulia Grillo ha incontrato al Mise il professor Tria insieme ai rappresentanti sindacali. “Voglio ringraziare il Ministro Giorgetti e il Prof. Tria, già Ministro dell’Economia ed attuale consigliere economico al MISE, per avermi dato la possibilità di portare alla loro attenzione le problematiche e le preoccupazioni dei lavoratori dello stabilimento Pfizer di Catania”, scrive Grillo. Ieri, insieme ai rappresentanti sindacali UIL e UILTEC Enza Meli, Alfio Avellino e Mimmo D’Antone, “abbiamo rappresentato al ministero le fondate preoccupazioni dei lavoratori dello stabilimento etneo dell’azienda farmaceutica Pfizer”.

Durante l’incontro, riferisce la parlamentare M5S, “abbiamo chiesto di scongiurare la chiusura dello stabilimento etneo e di avviare un progetto per il rilancio dello stabilimento che favorisca l’investimento privato. Tale progetto potrà servire a Pfizer Catania ma anche e soprattutto a tutto il comparto farmaceutico siciliano. Da sempre ho posto grande attenzione alla situazione dello stabilimento catanese e all’importanza che potrebbe rappresentare nella logica di creare un polo di produzione farmaceutica per il sud Italia proprio partendo dalla provincia catanese. Se realmente crediamo nelle potenzialità di sviluppo del sud, dobbiamo investire e creare i presupposti affinché le grandi aziende scelgano di investire. Spero si creino presto i presupposti e si scelga di dare un futuro ai lavoratori catanesi della Pfizer”.