Giulia Grillo: “Necessaria una governance che gestisca in modo interconnesso la mobilità sullo stretto di Messina”

31

ROMA – Oggi la parlamentare del M5S Giulia Grillo ha partecipato all’audizione del Ministro Giovannini sulla questione del collegamento stabile dello stretto di Messina: “Ebbene sì, ancora si continua a parlare di Ponte sullo stretto”, scrive la Grillo, che nel suo intervento ha sottolineato la “necessità di una governance che gestisca in modo interconnesso la mobilità sullo stretto. Serve infatti una visione di insieme non una miope visione datata di una mega opera dai costi strepitosi e difficilmente realizzabile”.

E ancora: “Perché non parliamo seriamente di collegamento dinamico, per il quale sono stati già stanziati 115 milioni di euro per il rinnovo della flotta navale che potrà ridurre i tempi di percorrenza per l’attraversamento dello Stretto? Parliamo delle soluzioni reali, veloci nella realizzazione e capaci di far convivere il rispetto dell’ambiente con la necessità di un trasporto veloce e dinamico”.