Giustizia, Calderoli: “Abbiamo perso, avanti con le modifiche della riforma Cartabia”

11

MILANO – “E’ inutile nasconderlo: abbiamo perso, non ci sono storie. I numeri dimostrano che in dieci milioni hanno partecipato, gli altri non hanno inteso farlo”. Lo ha detto il senatore Roberto Calderoli (foto) durante la conferenza stampa convocata nella sede della Lega in via Bellerio a Milano per commentare l’esito dei referendum sulla giustizia.

“Lunedi’ sera in Commissione Giustizia al Senato avremo la discussione sulla riforma Cartabia – ha spiegato – Sono stati presentate, non solo dalla Lega, ma da tutti i partiti, inclusi quelli di Governo, piu’ di 300 proposte di modifica. Noi intenderemo riproporre tutti gli emendamenti gia’ presentati alla Camera e fra questi credo che vi siano anche quelli che raggiungerebbero il medesimo risultato di un eventuale referendum approvato”, ha aggiunto Calderoli, auspicando che il testo passi “con quelle riforme per cui la di possa chiamare riforma, cosa che oggi non è”.