Giustizia, Giuseppe Conte tornerà a vedere i parlamentari M5S a inizio settimana

43

ROMA – Giuseppe Conte tornerà a vedere i parlamentari M5S a inizio settimana, dopo l’assemblea congiunta di martedì scorso. A quanto apprende l’Adnkronos, stavolta non li vedrà tutti insieme, ma divisi per Commissioni – due giornate dedicate – così da fare il punto sui vari provvedimenti in esame e sulla strategia dei pentastellati sui diversi fronti, per “tornare centrali”, ricalcando le parole adottate dal leader in pectore del M5S nella riunione di martedì scorso.

Fare il punto coi suoi, anche per frenare i malumori interni, vivi soprattutto sul dibattuto tema della riforma della giustizia. La mediazione con P.Chigi -in particolare col premier Mario Draghi e la Guardasigilli Marta Cartabia- va avanti e persone vicine all’ex presidente del Consiglio confermano che la condicio sine qua non per il via libera del M5S alla fiducia è tenere fuori i reati di mafia dalla riforma e da ogni forma di improcedibilità.