Gnu Quartet, omaggio a Paganini a Castel Sant’Angelo

gnu quartet

Domenica 25 agosto ore 21.00 al Cortile di Alessandro VI per la rassegna le “Notti di Musica al Castello”

CASTEL SANT’ANGELO – Per le “Notti di Musica al Castello”, la rassegna promossa dal Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli per ArtCity 2019, domenica 25 agosto a Castel Sant’Angelo (ore 21.00 – Cortile di Alessandro VI) è la volta di Gnu Quartet.

NiccoRock Paganini è il loro omaggio alla musica di Paganini, artista che ha segnato la storia dell’800 musicale come nessun altro, inarrivabile atleta delle quattro corde. La suggestione di avvicinare Niccolò al Rock si traduce in un lavoro musicale nel quale i temi paganiniani esplodono nel linguaggio ritmato e incalzante della musica popolare. Un lavoro originale e curioso, lontano dagli stereotipi e dalle semplificazioni, un azzardo forse per i puristi accademici, un gioco pieno di rispetto e di affetto sulla musica della prima rockstar di tutti i tempi eseguito da Francesca Rapetti al flauto, Roberto Izzo al violino, Stefano Cabrera al violoncello, Raffaele Rebaudengo alla viola.

Gli eventi di Castel Sant’Angelo rientrano in ART CITY-Estate 2019, un progetto organico di oltre cento iniziative di arte, architettura, letteratura, musica, teatro realizzato dal Polo Museale del Lazio in musei e altri luoghi d’arte di Roma e della regione.

Biglietti:

  • € 7,50 intero
  • € 2,00 ridotto (dai 18 ai 25 anni)

e comprende ingresso a Castel Sant’Angelo, fino a esaurimento posti.

Info e prenotazione

  • +39 06 32810410
  • seredarte@gmail.com
  • (dal lunedì al venerdì ore 9:00 – 18:00 e il sabato ore 9:00 – 13:00)
  • www.art-city.it

Credits Giovanna Onofri