Google al lavoro su un telefono Pixel pieghevole

11

Logo GoogleMILANO – Google potrebbe annunciare un ‘Pixel Fold’ entro la fine dell’anno. Ad affermarlo è lo sviluppatore ‘cstark27’, che ha notato come nella versione beta di Android 12 ci siano delle righe di codice riferite ad un dispositivo dal nome “Passport”. Si tratta dello stesso di cui si parla oramai da mesi, come il primo smartphone pieghevole di Big G. Le indicazioni suggeriscono che Passport potrebbe ospitare il nuovo processore Google Tensor prodotto da Samsung, fornitore anche del modem di connessione 5G di cui sarà dotato il foldable.

Altre voci riportano che il Passport beneficerà dello stesso schermo da 7,6 pollici e frequenza di aggiornamento a 120 Hz del Galaxy Z Fold 3, che proprio Samsung produce in casa, attraverso la divisione Display. Samsung è leader nella tecnologia pieghevole al momento e Google si è molto avvicinato all’azienda ultimamente, avendo anche collaborato allo sviluppo di Wear OS 3, il sistema operativo a bordo dei nuovi Galaxy Watch 4. Non è chiaro se Passport apparirà insieme ai Pixel 6 e Pixel 6 Pro, previsti già in agosto, o se Google lo annuncerà in autunno. Considerando che la compagnia ha già fornito una corposa anteprima dei Pixel tradizionali, la rivelazione del Passport potrebbe essere un bonus per l’evento hardware imminente.