Governance del Recovery Fund, Bellanova: “Questo testo va ritirato”

28

ROMA – “Se la norma sulla governance del Recovery Fund dovesse passare così com’è, si darebbe il via libera ad una sorta di esautoramento delle funzioni e del ruolo dello Stato. Quel testo va ritirato. Progettazione, attuazione, capacità di spesa vanno insieme. Se Conte insiste, non so cosa pensano gli altri partiti, so per certo che se la proposta è inserita in un decreto legge, Italia Viva voterà contro in CdM e in Parlamento lavorerà senza sconti per modificarlo. Se malauguratamente dovesse essere presentato surrettiziamente un emendamento al Bilancio, ci costringerà a votare contro la legge di Bilancio”.

Così la ministra delle politiche agricole Teresa Bellanova (foto), che oggi ha anche rilasciato un’intervista al quotidiano “La Repubblica” in cui sostiene che l’Italia non è un Paese fondato sui Dpcm e le task force.