Governo Draghi, la Lega esprime “preoccupazione per la spaccatura nel Movimento 5 Stelle”

39

ROMA – “Preoccupazione per la spaccatura nel Movimento 5 Stelle dopo il voto degli iscritti a proposito del governo Draghi. Nonostante i sì di Grillo, Conte, Di Maio e Crimi, il Movimento si è diviso. In questa situazione è ancora più importante il ruolo della Lega e di Forza Italia”.

E’ quanto si legge in una nota della Lega dopo il via libera al governo Draghi determinato dalla vittoria dei Sì sulla piattaforma Rousseau, cui è contestualmente seguita la fuoriuscita di Alessandro Di Battista dal Movimento.