Governo, Meloni ai suoi: “No a nomi imposti e al bilancino”

25

ROMA – “Se avremo l’incarico, sarà un governo politico perché eletto dal popolo e con una chiara impronta politica che è quella del centrodestra. E non verranno imposti nomi di personalità che non siano all’altezza né si procederà con il bilancino, proprio perché ci metto la faccia affinché sia un esecutivo di alto profilo”.

Secondo quanto si apprende, è un passaggio dell’intervento della leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, ai dirigenti del suo partito nella riunione tenutasi ieri (5 ottobre) in vista del prossimo governo.