Gran finale per “Club 57”, la serie giovanile ambientata negli anni ’50

ROMA – Gran finale per “Club 57”, la serie giovanile ambientata negli anni ’50. Da stasera, 15 maggio, alle ore 21 su Rai Gulp, andranno in onda le nuove puntate che accompagneranno il pubblico fino al 4 giugno per il gran finale di stagione. La serie live action, prodotta da Rainbow con Nickelodeon e in collaborazione con Rai Ragazzi, sarà proposta dal lunedì al venerdì sul canale 42 del digitale terrestre. Tutti gli episodi sono inoltre disponibili su RaiPlay.

Un’avvincente storia d’amore a cavallo tra passato e presente, scandita dai ritmi della musica e dalle vicissitudini tra scienza, amore, famiglia, amicizia, imprevisti e salti nel tempo, e che vede protagonisti Evaluna Montaner e Riccardo Frascari. La serie “Club 57” amatissima dai teenager, diretta da Gustavo Cotta e Otto Rodriquez, soggetto di Catharina Ledeboer, si conclude con 15 nuovissimi episodi, ciascuno di 40 minuti.

Nella serie, girata tra Miami e la Puglia, la nostra protagonista Eva, appassionata di scienze, si ritrova improvvisamente negli anni ’50 insieme a suo fratello Ruben, con cui vivrà una serie di incredibili avventure nel tentativo di tornare nel presente. Un televisore nascosto nel laboratorio del nonno permette ai ragazzi di viaggiare nel tempo, fino ad uno show musicale chiamato Club 57 dove i due ragazzi si ritrovano a ballare e dove Eva si innamora di JJ, affettuoso, divertente e sicuro di sé, ma che grazie all’aiuto di Eva, imparerà a seguire i sogni che finora non aveva espresso. La conoscenza prima e la loro storia poi, stravolgono l’esistenza degli stessi protagonisti e innescano i colpi di scena attesissimi della nuova serie.

Una sintesi speciale di tutte le puntate precedenti è già disponibile su RaiPlay per tuffarsi nel modo migliore nel gran finale di Club ‘57.