Green Day, riprogrammate le date italiane a Milano e Firenze: ecco quando

67

Green Day

Riprogrammate le date italiane della band statunitense Green Day. Che conferma la presenza agli eventi Milano Summer Festival e Firenze Rocks

Slittano i concerti in Italia per i Green Day. In particolare, le due tappe del tour, originariamente previste il 10 giugno 2020 al Milano Summer Festival (Ippodromo Snai San Siro) e l’11 giugno 2020 a Firenze Rocks (Visarno Arena), sono stare riprogrammate al 16 giugno 2021 e 17 giugno 2021. Confermata anche la presenza della band alternative rock statunitense Weezer che aprirà gli show dei Green Day in entrambe le date. i luoghi degli eventi resteranno comunque gli stessi. Di seguito le nuove date.

  • 15 giugno 2022 – Milano Summer Festival, Ippodromo Snai San Siro
  • 16 giugno 2022 – Firenze Rocks, Visarno Arena

I biglietti

I biglietti precedentemente acquistati resteranno comunque validi per i rispettivi nuovi concerti e garantiranno l’accesso solo nella medesima città e location del concerto per cui si era comprato il biglietto. Per maggiori informazioni sulla validità dei biglietti, consultare il sito ufficiale: https://www.livenation.it/show-updates. I biglietti per le date riprogrammate, invece, sono disponibili per l’acquisto sulle piattaforme ufficiali https://www.ticketmaster.it/, https://www.ticketone.it/, https://www.vivaticket.com/ e in tutti i punti vendita autorizzati.

L’annuncio

Il nuovo annuncio arriva ad un anno dall’uscita del loro ultimo album Father of All Motherfuckers al vertice delle classifiche rock e alternative in Usa e nella top five in Italia nel corso del 2020. “L’anno scorso è stato caotico – ha scritto la band ai fan attraverso gli account social ufficiali – per non dire altro, e mentre speravamo di poter rendere Hellamegatour una realtà per voi questa estate, ma il Covid aveva altri piani. Detto questo, i vostri spettacoli si terranno nel 2022. I vostri biglietti sono validi per le nuove date, quindi assicuratevi di conservarli!”, così la band ai fan britannici ed europei. In fondo al post, infine, la band ha annunciato una sorpresa per i sostenitori americani: “E per tutti voi negli Stati Uniti, stiamo ancora pensando di venire a trovarvi questa estate!”, così la band su Instagram