Green pass, Conte: “Bene l’estensione ma calmierare il costo dei tamponi”

29

SULMONA (AQ) – “Il Movimento 5 stelle ha una linea molto chiara perchè con la salute, sulla pelle dei cittadini, non si scherza. Il vaccino salva le vite e quindi siamo favorevoli al fatto che per completare la campagna vaccinale si estenda l’uso del green pass, in particolare nei luoghi di lavoro pubblici e privati presso professionisti e gli autonomi. Quindi questa misura ci trova favorevoli perchè dobbiamo percorrere l’ultimo miglio e quindi tutti i cittadini sono invitati a vaccinarsi, a meno che non abbiano una esenzione reale motivata con giustificazione medica, e dunque dobbiamo procedere in questa direzione. Ovviamente questa nuova previsione porta l’estensione del green pass, quindi anche la possibilità di fare i tamponi per i cittadini per lavorare e noi abbiamo, come Movimento 5 Stelle, ottenuto già il tampone gratuito per chi non può fare il vaccino. Continuiamo sicuramente sulla calmierazione dei costi dei tamponi, è un’altra buona soluzione”.

Lo ha detto Giuseppe Conte, presidente del Movimento 5 Stelle, ieri a Sulmona, in provincia dell’Aquila, a un evento elettorale a sostegno del candidato del centrosinistra Gianfranco Di Piero. “Ma nessuno, a causa del green pass, deve perdere il posto di lavoro. Dobbiamo continuare così senza incertezze, senza ambiguità, senza diffondere false notizie, senza diffondere teorie antiscientifiche”, ha aggiunto l’ex premier.