Grillo: “Per troppo tempo siamo stati prigionieri del nostro sistema basato sulla crescita”

36

ROMA – Il garante del M5S Beppe Grillo guarda al futuro, addirittura al 2050 e, in un post, traccia il sentiero della possibile rinascita: quello della transizione ecologica. Che non vuol dire solo Green. “Sono 30 anni che parlo di energia, ambiente, economia. Sono 30 anni che parlo di paradossi, di come un barile di petrolio costi 50 dollari e un barile di coca cola 350 dollari. Per troppo tempo siamo stati prigionieri del nostro sistema basato sulla crescita. Una società sempre più ricca che produce allo stesso tempo sempre più miseria”, scrive sui social.

Sembra un nuovo inizio. E l’ex comico ne sembra entusiasta: “Abbiamo le tecnologie, le idee e lo spirito di comunità che ci ha sempre contraddistinto. Ora è arrivato il momento di andare lontano”, è la sua esortazione.