Grillo: “Sì alla seconda dose di vaccino anti Covid per i turisti in vacanza”

13

ROMA – “Mi trovo assolutamente d’accordo con sindaci di località turistiche e presidenti di Regione che hanno chiesto al Governo la possibilità di fare effettuare la seconda dose di vaccino anti Covid per i turisti in vacanza, in una Regione diversa da quella della prima somministrazione. In vista dell’estate sarà importante consentire agli italiani di ricevere la seconda dose in una regione diversa da quella in cui si è ricevuta la prima, al fine di agevolare l’organizzazione e la prenotazione delle vacanze, soprattutto di lunga durata”.

Così l’ex ministra della salute Giulia Grillo, parlamentare del Movimento 5 Stelle. “La richiesta – aggiunge – è stata formalizzata dalle regioni in un documento che è stato consegnato al commissario Figliuolo. Il commissario straordinario si è dimostrato abbastanza aperto alla possibilità di autorizzare tale pratica. Spero si possa raggiungere presto un accordo per ripartire in sicurezza con la giusta attenzione per tutti”.