Gualtieri depone le corone d’alloro in quattro luoghi simbolo della memoria di Roma

14

ROMA – Ieri il neo sindaco della Capitale Roberto Gualtieri ha indossato la fascia tricolore per la prima volta per la deposizione delle corone d’alloro in quattro luoghi simbolo della memoria di Roma: all’Altare della Patria, a Porta San Paolo alla lapide in memoria dei civili e militari caduti per la difesa di Roma tra l’8 e il 10 settembre del 1943, al Mausoleo delle Fosse Ardeatine e al Tempio Maggiore.

“Un grande onore e un dovere omaggiare i caduti, i Martiri della Resistenza, della Shoah, delle guerre, per tenere sempre vivi i valori della pace, della democrazia e per ribadire che Roma, Capitale antifascista e medaglia d’oro per la Resistenza, costruisce il proprio futuro sulla memoria”, scrive Gualtieri su Facebook.